Il nostro corpo

IL NOSTRO CORPO

Pensate al vostro corpo come a un tempio sacro e veneratelo come forma di amore.
Siate consapevoli e grati per ogni organo, ogni goccia di sangue, ogni appendice e ogni cellula che lo compone.
Iniziate in questo istante offrendo una preghiera silenziosa di gratitudine per il vostro fegato, il vostro cuore, e il vostro cervello. Dite solo: Grazie, o Dio, per questo dono glorioso.
Sono consapevole della sua importanza
e con il tuo aiuto inizierò oggi il processo per arrivare ad amarlo incondizionatamente.
L’amore diverrà alla fine il valore aggiunto che riporterà la vostra vita in equilibrio.
Uno dei poeti americani che preferisco, Henry W. Longfellow, ci dice:
“Colui che rispetta se stesso è al sicuro dagli altri; ha indosso una corazza che nessuno potrà trapassare”
Quando rispettiamo e amiamo davvero noi stessi, è come se avessimo addosso un’armatura di maglia flessibile
fatta di anelli di acciaio che ci protegge dall’altro schiavo delle dipendenze che è parte della nostra vita.
(Wayne W. Dyer)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...