Saggezza dei nativi americani

Saggezza dei nativi americani
Il Lakota era saggio. Sapeva che il cuore dell’uomo, lontano dalla natura, diventa duro. Sapeva che la mancanza di rispetto per la crescita di altri esseri viventi avrebbe presto portato a una mancanza di rispetto anche per gli esseri umani.
Gli anziani iniziarono letteralmente ad amare la terra e si sedettero o si sdraiarono per terra con la sensazione di essere vicini a un potere materno. Faceva bene che la pelle toccasse la terra e ai vecchi piaceva togliersi i mocassini e camminare a piedi nudi sul suolo sacro.
E qui trovo la grande distinzione tra la fede dell’indiano e quella dell’uomo bianco. La fede indiana ha sempre cercato l’armonia dell’uomo con il suo ambiente, mentre quella dell’uomo bianco ha sempre cercato la padronanza dell’ambiente.
Luther Standing Bear / Standing Bear Chief (1868-1939)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...