Il vomito nel processo di crescita

IL VOMITO IN CERIMONIA DI AYAHUASCA O TABACCO COME ATTO DI LIBERAZIONE
Il vomito che si verifica durante l’assunzione di Ayahuasca o Yagé è il risultato dell’espulsione di energia pesante che ostacola la libera espressione del nostro essere, ciò include le emozioni trattenute, i blocchi, i traumi, i condizionamenti, le vecchie identificazioni… cioè, ciò che viene vomitato è sempre qualcosa di nostro rimasto bloccato, che tramite il vomito viene liberato ed eliminato definitivamente.
Non si vomita in qualsiasi momento, ma proprio nel momento in cui, durante la cerimonia, arriva la comprensione del blocco; viene vomitato quando si rilascia il condizionamento acquisito dal passato; è un qualcosa caricato con una forza simbolica profondamente curativa. Tuttavia la guarigione definitiva avviene attraverso la consapevolezza, e non dal vomito che può verificarsi solamente una o due volte durante la cerimonia.
È un vomito liberatorio che non provoca disagio come quando si è ubriachi o malati, ma produce sollievo e lascia uno stato di pace profonda; a seguito di una scansione che l’Ayahuasca esegue in tutto il corpo, si liberano ed espellono tossine che vengono eliminate dal corpo con forza, poiché l’Ayahuasca è molto curativa e purgativa, a livello fisico, e purifica anche il sangue.
Vengono vomitate le aderenze, le conseguenze fisiche delle nostre emozioni accumulate nel corpo, rabbia contenuta, senso di colpa radicato, incomprensioni … sono vomiti energetici che a volte aprono l’intero canale dei chakra che si schiude nel terzo occhio e porta l’aumento delle visioni e apertura del cuore.
L’Ayahuasca anche con il vomito insegna a perdonare sé stessi e porta armonia, pace e amore incondizionato. Dona benessere in sé stessi, fisicamente, emozionalmente e aiuta a comprendere i reali meccanismi della mente decondizionando false credenze. Genera un senso di pace e comunione con il tutto che ci circonda.
Ripulisce anche le pareti dell’intestino perché la pulizia avviene anche dal basso, cioè defecando (in cerimonia si va spesso in bagno) e lascia il corpo in armonioso equilibrio.
È importante chiarire che il vomito non si verifica, come tanti credono, perché l’Ayahuasca sia tossica, tutt’altro. E’ stato scientificamente provato dagli studi del Dr. Jordi Riba presso la clinica di Sant Pau (Barcellona) che l’Ayahuasca non contiene alcun elemento tossico che danneggi la salute fisica.
(Cit.)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...